Relatori e Tutors

PAOLO BARZAGHI

Andor Technology

Paolo Barzaghi

Laureato in Biologia Molecolare presso l'Università degli studi di Milano (1999). Ha proseguito il percorso professionale ottenendo il dottorato (2004) in Chimica Fisica Applicata presso la Facoltà di Chimica e Mineralogia dell'Università di Lipsia (Germania). Il lavoro di ricerca condotto presso l'Instituto di Studi Troposferici (IfT) di Lipsia (Germania) è stato focalizzato allo studio della reattività di specie chimicheradicaliche in soluzione ed ha portato alla pubblicazione di numerosi contributi in giornali scientifici. Dopo essere stato in ambito accademico per quasi un decennio ha poi lavorato come ingegnere per il supporto del prodotto con ditte (Andor Technology, Belfast, Nordirlanda; Carl Zeiss Microscopy GmbH, Jena, Germania) leader nella produzione di dispositivi ottici e per la microscopia specializzandosi in microscopia confocale (Nipkow dual spinning disk-based). Le esperienze maturate in campo accademico ed industriale hanno contribuito quindi a formare conoscenze approfondite in chimica fisica organica, chimica analitica, biologia molecolare, spettroscopia e microscopia ottica.

PAOLO BIANCHINI

Dep. of Nanophysics, Istituto Italiano di Tecnologia - Genova

Paolo Bianchini

Paolo Bianchini obtained his degree in Physics at University of Genoa, in 2004. In 2008, he received his Ph.D. in Material Sciences from the University of Genoa. His research deals with the design, development, and utilization of biophysical instrumentation oriented to the study of biological macromolecules‚ i.e. proteins‚ in thick tissues, in vitro and in vivo. In particular, he developed an original setup for SW 2PE-STED (single wavelength two-photon excitation stimulated emission depletion) super-resolution microscopy and another for SHG (second harmonic generation) combined with 2PEF (2-photon excitation fluorescence) microscopy.
Other interests are the study on biological molecules to address cell functioning using conventional, confocal microscopy, FLIM, single molecule imaging, spectral microscopy, nanostructured model systems, bioimaging. He worked also on a nanotechnological approach for the realization of Nano-bio-robot, hybrid nanostructured devices made by living cells and polyelectrolyte layers.
PB is an active member of international scientific societies and has been selected as a reviewer of different international scientific journals.

MARCO CANOSSA

Centro di Biologia Integrata, Università di Trento

Marco Canossa

Marco Canossa, laureato in Farmacia nel 1986 presso l’Università di Bologna, ha ottenuto il Dottorato presso la stessa Università. Ha condotto la sua ricerca post-dottorato nel campo della Neurobiologia all’Università di Stanford prima di raggiungere nel 1995 il Dipartimento di Farmacologia all’Università di Bologna, come Professore associato.
Dal 1996 al 2000 è stato Visiting Scientist all’Istituto di Neurobiologia Max Planck di Monaco nel laboratorio di Hans Thoened e dal 2006 al 2007 presso l’Università di Monaco Ludwig-Maximilians (LMU) nel laboratorio di Magdalena Götz. Dal 2007 al 2012 è stato Ricercatore Senior all’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) di Genova. Dal 2012 dirige di Laboratorio di Cellule Staminali Neuronali presso la Fondazione European Brain Research Institute (EBRI) – Rita-Levi Montalcini con sede a Roma, svolgendo una ricerca riguardante la “Modulazione farmacologica delle cellule staminali neuronali nel cervello adulto: ruolo funzionale delle neurotrofine”.
Dal 2016 è professore associato presso il Centro di Biologia Integrata dell’Università di Trento.

MARCO CASTELLO

Dep. of Nanophysics, Istituto Italiano di Tecnologia - Genova

Marco Castello

PhD/Fellow.

FRANCESCA CELLA ZANACCHI

ICFO, Institute of Photonic Sciences – Barcellona

Francesca Cella Zanacchi

Francesca Cella is graduated in Physics at the University of Genoa (Italy) in 2006. In 2010 she accomplished her PhD studies in Physics (University of Genoa). She was a visitor scientist at EMBL (Heidelberg) in 2008 and at University of Maine in 2009. Her research activity is focused on the design, realization and utilization of optical imaging techniques to study biomolecules at the molecular level in thick biological samples and tissues. Her work is mainly addressed to the study of biological molecules to investigate cell functioning using super-resolution microscopy, single molecule localization techniques (PALM, GSDIM), single plane illumination microscopy (SPIM), confocal, multiphoton fluorescence microscopy, nanostructured model systems and advanced fluorescence microscopy techniques (FRAP).

MARCO CICUTTIN

Nikon Instruments

Marco Cicuttin

È laureato in Ingegneria Elettronica, indirizzo biomedico presso l’Università di Padova (2004). Dal 2005 lavora con la Nikon Instruments con mansione di consulenza e assistenza clienti sui prodotti venduti in qualità di specialista di prodotto in Microscopia, Analisi d’Immagine, Sistemi Confocali e Sistemi Live Cell Imaging.
In qualità di specialista di prodotto ha partecipato, come supporto tecnologico, alle scuole di microscopia al centro NIC dell'IIT di Genova, effettuato demo e tenuto corsi post vendita per sistemi di super risoluzione NSIM basati su tecniche di illuminazione strutturata.
Marco Cicuttin ha anche maturato esperienze lavorative in strumentazione avanzate di oftalmologia , quali OCT, Laser e imaging della retina.

CHIARA CORDIGLIERI

Istituto Neurologico Carlo Besta - Milano

Chiara Cordiglieri

Biologa ricercatrice a contratto presso il Laboratorio di Neuroimmunologia Preclinica, Istituto Neurologico Carlo Besta. Laureata in Scienze Biologiche ad indirizzo Bio-molecolare nel 2004 (Università di Bologna), ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Biologia e Fisiologia Cellulare (2008) con specializzazione in Neuroimmunologia al Max Planck Institute di Neurobiologia (Malrtinsried, Germania) tramite collaborazione con l’ Università di Bologna. Ha lavorato nel laboratorio di Cellular Neuroimmunology e Live Imaging diretto da Alexander Fluegel. In seguito ha lavorato presso il dipartimento di Neuroscienze sperimentali dell’Istituto San Raffaele di Milano e l’Unità di Neuroimmunologia e Malattie Neuromuscolari dell’istituto Neurologico Besta (dal 2011 ad oggi). Principale interesse di ricerca scientifica: autoimmunità e neuro-degenerazione nella Sclerosi Multipla.
Responsabile esecuzione microscopia a super-risoluzione, microscopia confocale e time-lapse imaging; organizzazione campionamento biologico a scopo di ricerca; responsabile esecuzione progetti di sperimentazione animale.

CESARE COVINO

A.L.E.M.B.I.C. – Milano

Cesare Covino

Laureato in Scienze Biologiche nel 2003 preso l’Università degli Studi di Milano, indirizzo Ecologico nel campo della Microbiologia Ambientale. Nel 2005 entra a fare parte dello Staff della Facility di Microscopia A.L.E.M.B.I.C. (Advanced Light and Electron Microscopy BioImaging Center, Direttore: Prof. Fabio Grohovaz) presso l’Istituto Scientifico San Raffaele di Milano dove attualmente ricopre il ruolo di Facility Manager ed è coordinatore della intera parte di Microscopia Ottica della Facility.

La missione di ALEMBIC è di fornire ai Ricercatori accesso e continuo supporto alle più importanti tecniche di microscopia e strumentazioni allo stato dell’arte nell’ambito dell’imaging cellulare.

GIACOMO COZZI

Nikon Instruments

Giacomo Cozzi

Laureato in Biologia nel 2001 all’Università di Firenze. Nel 2006 consegue il Dottorato di Ricerca in “Biochimica e Biologia Applicata” presso il Dipartimento di Biochimica dell’Università di Firenze. Durante tale periodo si è occupato prevalentemente di ricerca sulle vie di segnalazione connesse all’adesione cellulare utilizzando tecniche di biologia molecolare e cellulare. Dal 2007 ad oggi lavora presso Nikon Instruments con la qualifica di Specialista di Prodotto per i sistemi high-end. Ha avuto modo di lavorare sia nel settore della misurazione ottica industriale, nell’assistenza tecnica, ma soprattutto ha sviluppato una grande esperienza nel settore di biofisica ottica occupandosi prevalentemente dei sistemi Confocali e Super Risoluzione. In particolare ha collaborato alla realizzazione del centro di Imaging Nikon presso l’Istituto Italiano di Tecnologia così come si è occupato di tutte le installazioni e della formazione su sistemi high-end venduti da Nikon sul territorio italiano.

ALBERTO DIASPRO

Dep. of Nanophysics, Istituto Italiano di Tecnologia - Genova

Alberto Diaspro

Alberto Diaspro is Director of the Department of Nanophysics at the Istituto Italiano di Tecnologia (IIT), Deputy Director of IIT, Chair of the Nikon IMaging Center at IIT (www.nic.iit.it). AD is Professor of Applied Physics at the Department of Physics of University of Genova and supervisor for the Ph.D. Courses in the Bioengineering and Robostics and Physics programs of the Universitry of Genova within the IIT program.
His specific research experience is related to the design, realization and utilization of optical and biophysical instrumentation as far-field super resolution optical microscopy and nanoscopy, conventional and confocal microscopy, two-photon fluorescence microscopy and spectroscopy architecture, differential scanning calorimetry, scanning probe microscopy (STM, SNOM, AFM), polarized light scattering, signal and image digital processing. His main interests are molecular oncology (chromatin, endocytosis and adhesion mechanisms), neuroscience (brain mapping and neuronal network signaling) and smart materials (intelligent drug delivery and nanocomposite materials).